Contenuto principale

Messaggio di avviso

Riscontrata l'incuria nei punti destitanti al deposito dei rifiuti, con ordinanza del sindaco n. 6 del 12 giugno 2021, è stato imposto a tutti gli utenti il divieto di depositare i rifiuti a bordo strada, vicino agli appositi cassonetti. L'accesso all'area di conferimento è stato nel contempempo interdetto agli utenti che non corrispondono la tassa rifuti "TARI" al Comune di Casargo.

Per il rispetto di tale ordinanza sono stati attivati controlli su tutto il territorio comunale.

Per le violazioni dell’obbligo di conferimento separato dei rifiuti secondo le modalità descritte nell'ordinanza sarà applicata una sanzione amministrativa da Є 50,00 a Є 500,00.
La violazione del divieto di abbandono e del deposito incontrollato di rifiuti sul suolo o di immissione dei rifiuti nelle acque superficiali è punita, ai sensi dell’art. 192 del D. Lgs. 152/06.

pdf Ordinanza 6/2021 (153 KB)