Contenuto principale

Messaggio di avviso

In attuazione alla DGR 2720/2019 come integrata dalla DGR 2862/2020 con le quali Regione Lombardia ha definito modalità e strumenti di intervento, in favore di:
- persone portatrici di disabilità grave
- anziani non autosufficienti
- persone in condizione di disabilità gravissima
sono state definite le “Linee operative territoriali del Distretto di Lecco (Ambiti di Bellano, Lecco e Merate) per l’attuazione degli interventi in favore di persone con gravissima disabilità e in condizione di non autosufficienza e grave disabilità”

Destinatari:

Sono destinatari della presente misura le persone di qualsiasi età, in possesso di TUTTI i seguenti requisiti:
• residenti nei Comuni degli Ambiti distrettuali di Bellano, Lecco e Merate;
• al domicilio, che presentano GRAVI LIMITAZIONI della capacità funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nello svolgimento delle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale;
• in condizione di gravità ai sensi dell’art. 3, comma 3, della legge 104/1992 oppure beneficiarie dell’Indennità di accompagnamento, di cui alla legge n. 18/1980;
• con i seguenti valori massimi ISEE di riferimento:
- Valore ISEE socio-sanitario nella misura massima di € 25.000 per adulti disabili e anziani;
- Valore ISEE ordinario familiare nella misura massima di € 40.000 per minori disabili.
L’attestazione ISEE può essere richiesta ai CAAF anche on line e via telefonica secondo quanto previsto dalle diverse organizzazioni. In caso di oggettiva difficoltà di reperimento dell’Attestazione ISEE dovuta all’emergenza sanitaria in atto, la domanda dovrà essere corredata dalla dichiarazione della propria condizione economica a seguito di simulazione dell’ISEE effettuata tramite il sito INPS, in attesa di successivo perfezionamento;
In assenza dei requisiti di accesso l’istanza non sarà ammessa alla valutazione. La presenza dei requisiti non implica l’automatico riconoscimento dei benefici. Non sono previste dalla DGR 2862/2020 priorità d’accesso per le persone già in carico alla Misura B2 con l’annualità FNA precedente. E’ garantita la continuità della Misura B2 alle persone con Progetti di Vita Indipendente (anche con età superiore a 64 anni) già in atto e finanziati con la precedente annualità. I Progetti Vita Indipendente delle persone beneficiare della Misura B1 in precedenza erogate dagli Ambiti vengono ora finanziati direttamente da ATS. A tal fine gli Ambiti hanno provveduto a inviare la documentazione relativa. Accedono prioritariamente alla misura coloro che non beneficiano di interventi o sostegni integrativi di carattere assistenziale erogati da Enti pubblici, privati o previdenziali (es: INPS/Home Care Premium).

Tutta la modulistica domande è reperibile:
- sul sito www.asst-lecco.it
- presso i servizi sociali dei Comuni
- presso le sedi degli Ambiti distrettuali di Bellano, Lecco e Merate.
Ufficio di Piano di Bellano www.pianodizonabellano.valsassina.it
Ufficio di Piano di Lecco www.comune.lecco.it
Ufficio di Piano di Merate www.retesalute.net
A seguito della pubblicazione del presente AVVISO PUBBLICO, i diretti interessati (o loro familiari/conviventi, tutori, amministratori di sostegno) potranno presentare domanda, completa di tutta la documentazione richiesta entro il 26.06.2020 come di seguito indicato:
• Ambito di Bellano presso il Comune di residenza
• Ambito di Lecco: presso gli sportelli dei POLI TERRITORIALI (Lecco, Brianza Est, Brianza
Ovest, Lago, Valle San Martino)
• Ambito di Merate: presso il Comune di residenza
I Comuni/Sportelli dovranno inoltrare le domande all’Ambito complete di tutta la documentazione NON OLTRE IL 30.06.2020. Dopo tale termine le domande non verranno accettate. Le domande prive della documentazione richiesta non verranno ammesse alla valutazione.
Dal il 30.06.2020 e solo a seguito della valutazione di tutte le istanze pervenute, l’Ambito provvederà a stilare le graduatorie degli aventi diritto ad accedere agli interventi previsti dalla Misura B2 in ordine crescente di ISEE (dal più basso al più alto). Le misure verranno erogate fino ad esaurimento delle risorse assegnate. Qualora non tutte le risorse venissero assegnate, si procederà ad una riapertura dell’Avviso Pubblico.

Periodo di validità economica della misura
Dal 1 maggio 2020 al 31 dicembre 2020 per i buoni sociali
Le risorse assegnate in forma di voucher minori possono essere utilizzate entro un anno dalla data di sottoscrizione del P.I. 
Gli interventi e le modalità di erogazione individuati hanno carattere sperimentale e potranno essere rivisti alla luce dei dati emersi a seguito dell’avviso pubblico, delle indicazioni di Regione Lombardia e dell’Ufficio di Coordinamento dei Sindaci del Distretto di Lecco 

 

pdf AVVISO PUBBLICO (109 KB)