Contenuto principale

Messaggio di avviso

 

Nell'intento di supportare le micro e piccole imprese manifatturiere, edili e dell'artigianato presenti sul territorio, di seguito si riportano le informazioni presenti sul sito di Regione Lombardia relative al bando "Faber". Maggiori informazioni sono reperibili nella pagina dedicata sul portale di Regione Lombardia, al seguente link: https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioBando/servizi-e-informazioni/imprese/imprese-manifatturiere-artigiane-e-di-servizi/bando-faber-apertura-nuovo-sportello

 

 

Descrizione:

Il provvedimento dispone l'apertura del nuovo sportello del Bando Faber, confermando i criteri generali come definiti dalla dgr n. 1128/2018 e attuati con l'approvazione del Bando Faber avvenuta con dds n. 1974/2019.

 

Chi può partecipare:

  • le imprese artigiane iscritte alla sezione speciale del Registro Imprese delle Camere di Commercio. Sono escluse le imprese artigiane afferenti al codice Ateco, sezione A (agricoltura, silvicoltura e pesca), ad eccezione delle imprese agromeccaniche (sezione A Codice 01.61.00) iscritte all’Albo delle imprese agromeccaniche di Regione Lombardia, in attuazione del decreto n. 1132 del 17/02/2015, ai sensi della l.r. 31/2008 ART. 13 BIS;
  • le imprese manifatturiere codice Ateco 2007 sezione C e le imprese edili codice Ateco 2007 sezione F.

Le imprese possono presentare una sola domanda come previsto dal Bando Faber al punto A.3.  Con riferimento allo sportello aperto e chiuso in data 5 marzo 2019:

  • non possono ripresentare domanda le imprese le cui domande di partecipazione risultano protocollate dal sistema informatico;
  • le imprese, le cui domande di partecipazione risultano parzialmente caricate nel sistema informatico, ma non protocollate, possono ripresentare domanda sul nuovo sportello, provvedendo al caricamento ex novo di tutti i dati e di tutta la documentazione prevista dal bando e resa disponibile dal sistema.

 

Risorse disponibili:

La dotazione finanziaria è pari a € 7.250.000,00, è previsto inoltre un overbooking di € 2.000.000,00

 

Caratteristiche dell'agevolazione:

L’agevolazione si configura come contributo a fondo perduto pari al 40% delle spese considerate ammissibili, nel limite massimo di 30.000 euro. L’investimento minimo è fissato in 15.000 euro

 

Come partecipare:

La Dgr 1770 del 17/6/2019 ha disposto di aprire il nuovo sportello della misura confermando i criteri generali e di accesso al bando, le modalità, le tempistiche, le caratteristiche ed i regimi di aiuti delle agevolazioni come definiti dalla d.g.r. 1128/2018 e attuati con l’approvazione del bando “FABER” avvenuta con d.d.s. 1974/2019 - pubblicato sul BURL Serie Ordinaria n. 8 del 20/02/2019 - e i relativi allegati.

La data di apertura del nuovo sportello è fissata alle ore 12.00 del 10/07/2019 e le nuove domande di partecipazione dovranno pervenire tramite la piattaforma bandi online all'indirizzo www.bandi.servizirl.it entro le ore 17.00 del 12/08/2019, salvo chiusura anticipata dello sportello a seguito dell'esaurimento della dotazione finanziaria.

 

Informazioni e contatti:

Per assistenza tecnica sull'utilizzo del servizio on line della piattaforma Bandi online scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o contattare il numero verde 800.131.151 attivo dal lunedì al sabato escluso festivi dalle ore 10:00 alle ore 20:00.

Per informazioni e segnalazioni relative al bando è disponibile la seguente casella di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Riferimento BURL:

n. 27 del 2/7/2019 SO