Contenuto principale

Messaggio di avviso

INFORMATIVA IMU 2020

Ufficio di riferimento: Tributi

 

A partire dall’anno 2020, tra le novità introdotte con la Legge di Bilancio 2020, vi è l’abolizione della IUC (ad eccezione della TARI) sostituita da una nuova IMU che ha previsto l’unificazione della vecchia IMU con la TASI.

L’art. 762 della Legge n. 160 del 27.12.2019, stabilisce che: “In sede di prima applicazione dell’imposta, la prima rata da corrispondere è pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l’anno 2019”.

Ricordiamo che l’acconto IMU va versato entro il 16 giugno 2020.

Il saldo 2020, da versarsi entro il 16 dicembre 2020, dovrà essere calcolato sulla base delle nuove aliquote, che verranno deliberate dell’Ente per l’anno corrente entro il 31/07/2020.

Il versamento della rata a saldo dell’imposta dovuta per l’intero anno dovrà essere corrisposto a conguaglio sulla base delle nuove aliquote deliberate dal Comune.

Per eventuali richieste di informazione e/o di assistenza, ci si potrà rivolgere allo sportello IMU chiamando telefonicamente il numero 0341/840123, oppure inviando una mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. Si precisa che l’accesso all’Ufficio Tributi sarà possibile unicamente concordando un appuntamento con lo stesso.

 

CALCOLO IMU 2020

Sulla base delle indicazioni sopra riportate, si indicano di seguito le aliquote IMU 2019 da applicare in sede di acconto IMU 2020, per il 2019 l’aliquota TASI deliberata era pari a zero:

Fattispecie  Aliquota 
Abitazione principale categoria A/1 – A/8- A/9 e loro pertinenze (C2, C6 e C7 nella misura massima di 1 un’unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali sopra indicate) 0,40 per cento
Aliquota base 1,00 per cento
Altri fabbricati 1,00 per cento
Fabbricati cat. D 1,00 per cento (aliquota Legge statale 0,76 per cento RISERVATA ALLO STATO + 0,24 per cento QUOTA DI COMPETENZA COMUNALE
Aree edificabili 1,00 per cento
Terreni agricoli Esenti

I contribuenti devono versare l’IMU per l’anno 2020 secondo le seguenti scadenze:
• 16/06/2020 acconto;
• 16/12/2020 saldo.

Non si deve eseguire il pagamento se l’importo annuo da versare è inferiore a € 12,00.

Il versamento del tributo deve eseguirsi mezzo modello F24, utilizzando i codici tributo sottoindicati:

Codice del Comune di Casargo:B937

Tipologia immobili  Codice tributo IMU
Abitazione principale 3912
Fabbricati rurali strumentali 3913 
Altri fabbricati 3918
Fabbricati categoria D - quota Stato 3925
Fabbricati categoria D - quota Comune 3930
Aree edificabili 3916

 PROROGA ACCONTO IMU 2020. In merito alla proroga acconti Imu 2020, il Comune di Casargo ha deliberato:

1) Di non differire la scadenza dell’acconto IMU 2020, da effettuarsi entro il 16 giugno 2020;

2) Di disporre la non applicazione di sanzioni ed interessi nel caso di versamento dell’acconto IMU 2020 entro il 30 settembre 2020, limitatamente ai contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche, a pena di decadenza dal beneficio, su modello predisposto dal Comune;

3) Di dare atto che la presente deliberazione ha effetto, ai sensi dell'art. 53, comma 16, legge n. 388 del 2000, il 1° gennaio 2020;

 

Per quanto riguarda i terreni edificabili è stata prevista nel bilancio appena approvato una riduzione - pari all'8,6 per mille - che verrà deliberata entro il 31 luglio. Per i fabbricati, invece, l'Amministrazione sta valutando un'ipotesi di riduzione per alcune categorie con possibile applicazione entro il 31 luglio 2020.

Per maggiori approfondimenti è possibile scaricare il file seguente:

pdf Imposta municipale propria (IMU) - Chiarimenti (890 KB)