Contenuto principale

Messaggio di avviso

Si pubblica l'ordinanza regionale firmata dal Governatore Fontana e dal Ministro della Salute Speranza relativa alle misure precauzionali per il contenimento del nuovo Coronavirus (2019-nCoV).

 

Nel dettaglio, si richiama l'attenzione su alcuni punti del testo, e in particolare:

Fatto salvo quanto già disposto con le norme e le ordinanze per i Comuni di Codogno, Castiglione D’Adda, Casalpusterlengo, Fombio, Maleo, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, Castelgerundo e San Fiorano, per il restante territorio della Regione Lombardia valgono le disposizioni contenute alle lettere c), d), e), D ed i) dell’articolo 1, comma 2 del decreto legge 22 febbraio 2020, n. 6 ovvero:

c) la sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi aperti al pubblico;

d) chiusura dei nidi, dei servizi educativi dell'infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado, nonché della frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, corsi professionali, master, corsi per le professioni sanitarie e università per gli anziani a esclusione di specializzandi e tirocinanti delle professioni sanitarie, salvo le attività formative svolte a distanza;

e)sospensione dei servizi di apertura al pubblico dei musei, dei cinema e degli altri istituti e luoghi della cultura di cui all’articolo 101 del codice dei beniculturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, nonché dell’efficacia delle disposizioni regolamentari sull’accesso libero o gratuito a tali istituti e luoghi;

f) sospensione di ogni viaggio di istruzione, sia sul territorio nazionale sia estero;

Il Presidente della Regione Lombardia, sentito il Ministreo della Salute, può modificare le disposizioni di cui alla presente ordinanza in ragione dell'evoluzione epidemiologica.

Le chiusure delle attività commerciali sono disposte in questi termini:

- bar, locali notturni e qualsiasi altro esercizio di intrattenimento aperto al pubblico sono chiusi dalle ore 18.00 alle ore 6.00; verranno definite misure per evitare assembramenti in tali locali;

- per gli esercizi commerciali presenti all'interno dei centri commerciali e dei mercati è disposta la chiusura nelle giornate di sabato e domenica, con eccezione dei punti di vendita di generi alimentari

- per le manifestazioni fieristiche, si dispone la chiusura.

L'ordinanza ha validità immediata e fino a domenica 1 marzo 2020 compreso, fatte salve eventuali e ulteriori successive disposizioni.

 

Per scaricare il testo completo è sufficiente cliccare sul seguente link:

pdf ORDINANZA MINISTERO DELLA SALUTE E RL CORONAVIRUS (962 KB)

Si riporta in aggiunta il seguente link al sito esterno di Regione Lombardia:

https://regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/lombardia-notizie/DettaglioNews/2020/02-febbraio/17-23/coronavirus-ordinanza-chiusura-luoghi-aggregazione

pdf Pieghevole Coronavirus del Ministero della Salute (1.61 MB)

 

Si prega, infine, di utilizzare il numero verde 800894545 per informazioni relative al Coronavirus e di contattare il 112 SOLO per emergenze sanitarie.